Dispositivi certificati MOCA

I dispositivi Deimos, Hydra, Mini Phobos, Valery e Zephiro possono entrare a contatto, diretto ed indiretto, con gli alimenti: sono strumenti certificati MOCA.

La certificazione MOCA dei dispositivi ci consente di rispondere in modo adeguato ai controlli delle autorità, alle richieste dei Clienti e ci differenzia sul mercato per serietà e affidabilità.

MOCA - Caronte Consulting
Spezie - Caronte Consulting

Certificazione MOCA

MOCA è l’acronimo di Materiali e Oggetti a Contatto con Alimenti. La certificazione MOCA è rivolta a tutti i produttori di materiali ed oggetti che entrano a contatto, diretto o indiretto, con gli alimenti.

La conformità MOCA consente alle aziende di dimostrare la corretta rispondenza dei requisiti legislativi, l’adozione di best practices durante la fase della fabbricazione, il rispetto dei requisiti di sicurezza a tutela della salute umana.

Si definiscono MOCA quei materiali e oggetti destinati ad entrare in contatto con gli alimenti (es. utensili da cucina, recipienti, contenitori, macchinari per la trasformazione degli alimenti, materiali da imballaggio, ecc.)

Il d.lgs. 29/2017 “Disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui ai regolamenti (CE) n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/2008, n. 450/2009 e n. 10/2011, in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari e alimenti.“, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 10/02/2017, stabilisce che le violazioni della normativa europea sui materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti possano essere multate con sanzioni fino a 80mila euro.

Insomma, la certificazione MOCA si rivela dannatamente: con il food safety non si scherza!

I nostri dispositivi MOCA

Ecco quali sono i dispositivi prodotti da Caronte Consulting oggetto di certificazione MOCA:

  • Deimos, è un dispositivo progettato per individuare, in un’area omogenea, piccoli elementi estranei, difformità e microdifetti di dimensioni estremamente piccole, fino a 0.1 µm;
  • Hydra, è uno standardizzatore progettato analizzare chimicamente il prodotto, verificare che venga lavorato sempre nello stesso modo ed interagire con le impostazioni dei macchinari se viene individuata una deriva in produzione;
  • Mini Phobos, è una sonda intelligente progettata per misurare l’andamento dell’umidità toccando fisicamente materie prime, semi lavorati, scarti e prodotti finiti;
  • Valery, è un dispositivo dotato di intelligenza e visione artificiale in grado di determinare le caratteristiche merceologiche della materia prima; è progettato per capire cos’è una “buona materia prima”: questa verrà scelta anche sulla base di come questa verrà lavorata dal proprio impianto industriale;
  • Zephiro, è un dispositivo portatile che consente di individuare istantaneamente la presenza di biofilm, muffe e lieviti su superfici plastiche e metalliche.

Vuoi saperne di più?

Sei incuriosito dai nostri dispositivi e vuoi saperne di più? Allora puoi contattarci in diversi modi: scegli quello che ti piace di più! Saremo lieti di darti tutti i chiarimenti di cui hai bisogno, senza vincolarti ad alcun acquisto.

TELEFONO

EMAIL

MESSENGER

WHATSAPP

Scopri alcuni dei nostri prodotti

Caronte Consulting progetta e realizza sistemi hardware e software nel campo dell’Industria 4.0, dotati di una sofisticata ed efficace Intelligenza Artificiale.

I nostri dispositivi sono realizzati su misura alle esigenze del Cliente e permettono di automatizzare completamente i processi industriali, ottimizzando la produzione e creando un risparmio di materie prime e di consumi energetici.

Crediti per le immagini: Tim Mossholder, Aditya Moses.