Phobos logo transparent

PRODOTTI

Phobos è un sistema intelligente per il monitoraggio continuo

L’hardware usato per Phobos è basato sulle Innovative Low-Power Solution, ossia “soluzioni tecnologicamente innovative e dal basso consumo energetico”

Che cos’è

Phobos è un dispositivo progettato per monitorare molti variabili ambientali e di processo, interpretarle e agire come farebbe un operatore, con l’obiettivo di evitare derive nel processo di produzione.

È dotato di un software intelligente costruito con strumenti Open Source attraverso cui impara ad interpretare la tendenza del processo di produzione analizzando tutte le variabili, individuando eventuali derive. Questo dispositivo intelligente interpreta il risultato delle sue operazioni: se ha commesso un errore, eviterà di rifarlo in futuro.

Come funziona

Phobos elabora molte variabili contemporaneamente, trova relazioni tra loro e identifica le correzioni da applicare a una o più macchine. Nel settore della macinazione, è stato applicato con successo con una configurazione di 26 variabili (miste, entrambe ambientali e di processo). Nel mulino, è stato in grado di identificare le variabili che influenzano direttamente l’umidità nella farina/semola. Dopo un breve periodo di avvio, Phobos identifica le relazioni tra le variabili in modo completamente modo autonomo, aggiornando le sue deduzioni e formule matematiche. Il dispositivo è autodisciplinato, identificando anche in autonomia l’intervallo di tempo con cui deve esaminare le variabili e applicare le correzioni.

Phobos: fondamentale nei mulini

Con Phobos, la bagnatura del grano diventa un processo completamente automatizzato, grazie ad un corretto dosaggio dell’acqua

Il dispositivo utilizza l’analisi di molte variabili ed è in grado di dosare automaticamente la quantità di acqua necessaria durante la fase di bagnatura. Phobos, quindi, trasforma un processo basato unicamente sulle scelte soggettive dell’operatore in un processo automatico, tempocontinuo ed intelligente. Può essere utilizzato anche per rilevare e misurare le repentine variazioni meterologiche che impattano notevolmente sull’umidità della semola e per capire se è qualcosa impatta negativamente sulla bagnatura, come il filtro dell’acqua sporco oppure un dosatore starato. Phobos è infallibile, pertanto è possibile correlare le variazioni dell’umidità della semola non a fenomeni atmosferici ma alle variazioni di setpoint delle macchine del mulino!

Wheat grain smart wetting with Phobos - Caronte Consulting
Phobos - Caronte Consulting

Hardware

L’hardware di cui è composto Phobos viene scelto sulla base delle necessità del Cliente, e può essere basato su microcontrollore oppure su microprocessore. In entrambi i casi la scelta ricadrà sempre su hardware dai bassi consumi energetici, progettati con la stessa politica del software libero ed open source (FOSS). L’hardware libero ha un impatto decisamente positivo sul Cliente, in quanto potrà conoscerà tutto dell’hardaware: gli schemi, la lista dei materiali di cui è composto, il layout del circuito, ecc. Nelle applicazioni più semplici, in cui vengono monitorate poche variabili e la loro correlazione è semplice da calcolare, si farà uso di un microcontrollore. Nelle applicazioni più complesse, in cui le variabili da monitorare sono tante e quindi la loro correlazione sarà più difficile da determinare, si farà uso di un microprocessore. In questo caso il dispositivo sarà un vero e proprio Computer, programmato su misura del Cliente.

Software

La programmazione del dispositivo segue la filosofia del software libero: il microcontrollore verrà programmato con software libero ed Open Source, mentre il microprocessore verrà gestito da un sistema operativo GNULinux.

Phobos è dotato di uno strato software intelligente, realizzato con software Open Source e che risponder alle necessità del Cliente. Il dispositivo impara ad interpretare l’andamento del processo produttivo analizzando tutte le variabili a cui riesce ad attingere, successivamente interpreterà lo stato del processo, intervenendo direttamente sui setpoint delle macchine.

Sensori

Oggigiorno il mercato mette a disposizione una notevole quantità di sensori e questi si possono impiegare per arricchire ed irrobustire Phobos! Phobos può essere configurato sia con sensori analogici, sia con sensori digitali.Le configurazioni sono tante e dipendono dalla customizzazione e dai parametri che il cliente chiede: temperatura, umidità, campi magnetici, PM10, PM2.5, CO2, tensione, corrente, coordinate GPS, ecc.

Phobos è dotato di un webserver attraverso cui è possibile la sua configurazione ed il monitoraggio degli andamenti delle variabili che monitora, incluse quelle provenienti dalla sua sensoristica. Qualora si desideri, Phobos può inviare questi dati presso un sistema SCADA o DB già esitente.

Cyclicty wo Phobos - Caronte Consulting
Bad Weather w Phobos - Caronte Consulting

Package e manutenzione

È possibile configurare anche l’housing: infatti, è possibile allocare Phobos in una confezione customizzata che riporta il logo del Cliente (foto a sinistra), oppure lo si può allocare su barra DIN, in una cassetta IP65, ecc. Phobos è dotato di certificazione CE ed è un dispositivo Made in Italy. Gran parte delle sue componenti interne ed alcune esterne sono stampate in 3D. In dotazione al Cliente c’è, inoltre, un computer e un monitor sul quale è possibile visionare la campagna dati e gestire lo strumento. Con l’acquisto di Phobos, la manutenzione è completamente gratuita per il primo anno, nonostante gran parte della manutenzione ordinaria viene tranquillamente effettuata da remoto; ciò è possibile grazie a software creati da noi appositamente per la gestione di situazioni di intervento, anche dall’altra parte del mondo. Questi software di protezione sono parte della dotazione di Phobos e in generale, degli strumenti a marchio Caronte.
Phobos app Android - Caronte Consulting

Comunicazione

Phobos può comunicare con il mondo esterno attraverso l’utilizzo di svariati protocolli: Ethernet, Wi-Fi a/b/g/n, CanBus, ProfiBus, ModBus, Fibra ottica, RF, … non esistono limiti! Inoltre può essere interfacciato con un’app per smartphone, tablet e phablet Android che consente di monitorare l’andamento dei parametri direttamente nel palmo della mano.

Scopri gli altri sistemi customizzati che ottimizzano i processi industriali

I nostri dispositivi possono essere utilizzati in qualsiasi tipo di processo industriale, dal campo al prodotto finito.